Una cheesecake per festeggiare: cocco, frutti di bosco e polvere d’oro

La felicità è reale solo quando è condivisa.
[Christopher McCandless, dal film Into the wild]

Copertina_fronte_ NordfoodovestFinalmente!!! Il mio NORDFOODOVESTEST. LA SCIENZA DELL’OSPITALITÀ TRA LE SAGHE ISLANDESI E GLI HOME RESTAURANT (Cartman Edizioni 2017) è finalmente uscito!

È sempre difficile risalire all’origine della cose, difficile ma incredibilmente affascinante.  E così mi rivedo negli anni dell’Università, affascinata di fronte ai miei tanto amati testi di filologia germanica; ai racconti su Odino, sulla birra e le rune; alle saghe in islandese antico incentrate su viaggi ed esplorazioni e quindi contenenti grandi scene dell’ospitalità. E poi mi ritrovo piccola e grande insieme, a contemplare incuriosita i gesti meticolosi e precisi di mio Nonno Aldo che prepara gli Spaghettini. I famosi Spaghettini di Nonno Aldo che fin da subito hanno rappresentato la filosofia del mio foodblog: valorizzare un mondo piccolo e la famiglia, trasformare il luogo della cucina in un luogo di cultura, fare in modo che i ricordi si impastino con le antiche sapienze e le nuove esperienze.

Così è nato Nordfoodovestest-libro, un viaggio nella storia dell’ospitalità e nella cultura del cibo, dai viaggiatori dell’Antichità fino alle moderne forme di Home Restaurant e social eating. Il tutto passando attraverso le aziende e i piccoli e grandi produttori  incontrati durante questi primi due anni di Nordfoodovestestblog.

Il tutto contraddistinto da un unico filone: un’analisi dei legami sociali e culturali che si instaurano, un’osservazione dei meccanismi che si creano e si trasformano, un viaggio dettagliato, curioso e divertente attraverso i cibi che hanno fatto la storia. Fino ad arrivare a un corpo di ricette tratte dal blog e riportate sul libro. Dove i protagonisti sono ancora loro, i “miei” produttori, le “mie” aziende.

davsdr

CHEESECAKE SENZA COTTURA AI FRUTTI DI BOSCO CON GOLAMERA E POLVERE D’ORO. Ricetta senza uova

Copertina_NordfoodovestIl modo migliore per dare il benvenuto a qualcuno è preparargli una torta e brindare in suo onore. Non a caso per la quarta di copertina del libro ho realizzato una cheesecake ai frutti di bosco. E sotto? Beh, ovviamente la storia della parola ‘Brindisi’, che significa ‘portare a qualcuno’, quindi offrire, quindi predisporsi all’incontro. Tutto questo in un libro, in un blog e in una torta, tre cose che possiamo condividere, sperimentando cosi il piacere di essere ‘compagni’ che altro non significa che dividere -e quindi mangiare insieme- un pezzo di pane (o una golosa cheesecake!).

Delicata e veloce da preparare questa torta: ricotta, frutti di bosco e… Una crema spalmabile integrale a base di olio vergine di cocco, cacao magro e Gulamerah di Bali, che è lo zucchero integrale dei fiori di cocco. La Golamera di Panela è un prodotto davvero unico: si spalma che è una meraviglia, perfetta per la preparazione di torte come questa, ma anche sulle fette biscottate o con il gelato. In ultimo, il tocco raffinato ed elegante della Polvere d’oro Giusto Manetti Battiloro. Incredibile come quest’oro così impalpabile riesca a conferire alle preparazioni un carattere di leggerezza, preziosità ed eccellenza insuperabili…

sdrsdr

Ingredienti per una tortiera dal diametro di 15 cm

100 g di biscotti integrali (scegliete quelli senza uova); 40 g di burro; 500 g di ricotta; 90 g di crema spalmabile Golamera di Panela; 1 cucchiaio di cocco in polvere; 2 fogli di gelatina; 1 cucchiaio di zucchero a velo; 1 cucchiaio di caffè liquido; 125 g di lamponi; 125 g di more; povere d’oro Giusto Manetti Battiloro.

Preparazione

  • Preparate la base: sciogliete il burro a bagnomaria e fatelo intiepidire. Nel frattempo in un mixer frullate i biscotti e riduceteli in polvere. Unite il burro, un goccio di caffè e trasferite in una tortiera con cerchio apribile rivestita con carta forno. Compattate bene e mettete in frigo per 30 minuti (o in freezer 15 min).
  • Mettete a mollo in acqua i fogli di gelatina e nel frattempo preparate la crema: in un recipiente mescolate la ricotta con lo zucchero a velo, la Golamera e il cocco in polvere. Strizzate la gelatina, scioglietela nel caffè caldo e aggiungete il tutto al composto. Mescolate bene.
  • Coprite la base con il composto livellando quanto più possibile la superficie. Fate riposare in frigo per almeno 4-5 ore. Prima di servire, decorate prima con il cocco in polvere, poi con la frutta fresca e la polvere d’oro.

davdav

Prodotti

PANELA / GIUSTO MANETTI BATTILORO

Accessori OVERBECK&FRIENDS / Piatto di ceramica LA SPASA / Cucchiaini MEPRA

sdrAll-focus

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...