Trofie fresche con radicchio al gin, nocciole e paprika

Radicchio, pesto di nocciole, qualche foglia di salvia fresca.

Ancora meglio se il radicchio è fatto insaporire nel gin: la nota leggermente amara del radicchio unita alle erbe del gin è fenomenale. E così ci perdiamo in sentieri delicati e fini dove la primavera la fa da padrone.

Nocciole e semi di lino. Come se stessimo raccogliendo i primi fiori del giardino e il piatto in ceramica ce lo ricordasse. Cosa siamo se non osservatori di una natura meravigliosa? Cosa siamo se non pittori di tutto quello che osserviamo? Noi possiamo dipingere e rendere la realtà ancora più bella.

davdav

Quando ho preso in mano questo piatto inglese pieno di fiori ho pensato che avrei voluto cercarci la storia dietro, avrei voluto penetrare nei misteri di quel piatto e comprendere il perché e il per come dei suoi fiori, dei suoi riflessi. Sono arrivata alla conclusione che ogni piatto ha una storia da raccontare, e questa è la storia della primavera che sboccia come nocciole che si sgusciano, aprono, gustano. Un fiore giallo, e poi uno blu e uno verde.  Chissà quanta strada hanno fatto quei piccoli fiori per arrivare fino a quel piatto. Eppure non immaginavano che arrivando su quel piatto avrebbero ottenuto l’eternità. Fissare le cose le rende eterne, e io mi godo questo prato pieno di fiori, questo pesto di nocciola saporito e fresco, e poi pizzichi di colore. Come l’oro verde del pistacchio, come quel rosso fuoco del sole spagnolo che altro non è che paprika affumicata. Un sogno. Sento il piccante del peperoncino, ma il pistacchio viene in mio soccorso e mi regala dolcezza. I fiori mi avvolgono, rendono tutto delicato e pulito. E il gin e la salvia mi ristorano e calmano, e fanno sentire a casa…

All-focusdav

TROFIE FRESCHE MAFFEI CON RADICCHIO AL GIN, PESTO DI NOCCIOLE, SALVIA E PAPRIKA. Ricetta vegana 

Ingredienti per 6 persone

1 confezione di Trofie fresche bio Maffei (500 g); 1 cespo di radicchio; 1 cucchiaio di pesto di nocciole Sciara; foglie di salvia; 100 ml di crema di miglio; granella di pistacchio; 2 cucchiaini di semi di lino; 2 cucchiaini di paprika dolce affumicata in fiocchi La Chinata; olio evo, sale e pepe q.b.

Preparazione 

  • In una padella fate saltare qualche minuto il radicchio tagliato fine con un filo d’olio, pepe e sale. Aggiungete il pesto di nocciole, la crema di miglio e la salvia tagliata fine. Fate insaporire per qualche minuto
  • Buttate le trofie in abbondante acqua bollente salata, scolatele al dente, aggiungetele al condimento e mescolate per un paio di minuti aggiungendo, se è il caso, un cucchiaio di acqua di cottura
  • Servite con granella di pistacchio, i semi di lino e la paprika in fiocchi

davdav

Prodotti 

PASTAIO MAFFEI / SCIARA PISTACCHIO / LA CHINATA

Posata MEPRA

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...