Nido di tagliatelle all’uovo con cavolo nero, erborinato e rucola

–È una voliera – una voliera?
– Sì
– E a cosa serve? Hervé Joncour teneva fissi gli occhi su quei disegni – tu la riempi di uccelli, più che puoi, poi un giorno che ti succede qualcosa di felice la spalanchi, e li guardi volare via.
[Alessandro Baricco]

davOgni mattina ci sono dei piccoli rumori fuori dalla finestra. Delicati e decisi insieme, gli uccelli del giorno combattono il gelo della notte, saltellano su quelle zampine stanche e raffreddate, e poi si posano sul mio balcone, tra briciole di pane e biscotti integrali. A volte penso che sentano la mia voce, da dietro il vetro: come se la voce vibrasse un po’, e loro percepissero quella vibrazione. E così, si spaventano e volano via. Loro però non sanno che quella mia voce è una voce di stupore. Per loro è tutta la stessa cosa: voce uguale rumore uguale pericolo. Allora resto ferma e in silenzio, e li aspetto, loro e le piccole zampette stanche; loro e quei riflessi violacei del manto, rossastri a volte, verdi per la nebbia. Perché quando la nebbia del mattino è ancora alta, loro diventano un po’ verdi. Me li studio, e loro forse studiano me. E ci studiamo in silenzio, nel silenzio di mattini lunghi e freddi, dove briciole sparse ci ricordano la strada verso il nostro rifugio personale. E così anche loro non si perdono, ma sanno che lì, su quel balcone, qualcuno ha pensato e sta pensando a loro e al loro piccolo nido…

davAll-focus

NIDO DI TAGLIATELLE ALL’UOVO MAFFEI CON CAVOLO NERO, RUCOLA E FORMAGGIO ERBORINATO.  

Ispirata dal freddo e dalle loro zampette, ho creato un piatto invernale rinvigorente: della buona pasta fresca PASTIFICIO MAFFEI con cavolo nero antiossidante e ricco di potassio, rucola e del buon formaggio erborinato (una tometta artigianale rivestita di erbe aromatiche che è una meraviglia. In alternativa, del gorgonzola piccante o del Roquefort possono andare bene!).

dav

Ingredienti per 4 persone

1 confezione di Taglialtelle fresche all’uovo Maffei; 1 cavolo nero piccolo; 50 g di rucola; qualche foglia di radicchio; 130 g di formaggio erborinato semistagionato; 1/2 bicchiere di vino bianco; 1 cucchiaio di panna fresca (o latte intero); olio evo; sale e pepe q.b.; pepe rosa in grani.

Preparazione

  • Lavate e tagliate il cavolo finemente. Fatelo andare in padella con un filo di olio, sale e pepe. Sfumate con il vino e cuocete per circa 5 minuti. Unite il radicchio a strisce fini, la rucola, la panna e l’erborinato tagliato precedentemente. Mescolate il tutto fino a far sciogliere bene il formaggio.
  • Buttate le tagliatelle in abbondante acqua bollente salata. Scolatele dopo un paio di minuti, unitele al condimento e mantecate bene il tutto per un paio di minuti con un giro d’olio. Decorate con il pepe rosa.

davdav

Prodotti

PASTA MAFFEI

All-focus

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...