Ravioli vegani caramellati al finto pomodoro

La felicità sta nel gusto e non nelle cose; si è felici perché si ha ciò che ci piace, e non perché si ha ciò che gli altri trovano piacevole.
[François de La Rochefoucauld]

Abbiamo sempre più bisogno che le cose abbiano gusto, che la nostra vita ce l’abbia. Abbiamo una incontenibile necessità di cose belle o buone, che in fondo è la stessa cosa. Abbiamo necessità di nutrire occhi, palato e cuore di qualcosa che possa riempirci, senza tenerci insoddisfatti, senza lasciare zone vuote. È vitale per noi arricchirci di sapori nuovi, di scoprire dietro un ingrediente la novità, di rimanere sorpresi, incantati, meravigliati. Abbiamo bisogno di novità. E se ci pensiamo, le novità rappresentano qualcosa di sempre esistito, ma visto in un’ottica del tutto nuova e naturale. Come i prodotti VERYS.

dav

Parliamo di un’azienda in grado di restituirci piatti della tradizione utilizzando ingredienti 100% vegetali. Le materie prime sono di altissima qualità e non viene adoperato nessun derivato animale.

099ae8_e72807be81a44d71b6e38ab8bfc7e966L’esigenza dell’azienda è proprio quella di “trovare delle valide e sane alternative vegetali. L’intento di non sfruttare nessun animale, il rispetto e la salvaguardia dell’ambiente sono stati per noi il motore per cambiare la visione e rinnovare la mission di un gruppo di persone professioniste nel settore alimentare da generazioni”. Il tutto passa attraverso ingredienti sicuri e di prima scelta, seguendo criteri di sostenibilità ambientale, biodiversità, nel rispetto delle colture e degli animali.

Parlare di alimentazione vegana non è sempre così facile. Perché esistono mondi costruiti e poco veri, ma poi per fortuna ci sono anche aziende come queste in grado di darci il giusto concetto di vegano: una filosofia, sì, ma prima di tutto un mangiare sano e consapevole, rispettoso dell’ambiente ma anche di noi stessi. E, se vogliamo, questo va ben al di là dell’essere vegani.

sdr

Tengo a questo discorso in maniera particolare. Credo che mangiare sano significhi prima di tutto mangiare giusto. Perché allora non farlo creando alternative altrettanto piene di gusto e appaganti? Una delle difficoltà è forse proprio questa: provare a pensare che si possa essere soddisfatti anche con un piatto 100% vegetale.

Ciò che mangio deve farmi bene, deve rendermi un po’ più felice di come sono, deve (inn)alzarmi. Altrimenti è solo sostentamento. Ma il cibo è una continua educazione: educazione al mangiare bene, al fare tesoro di ciò che prepariamo, assimilando ingredienti soddisfacenti e di qualità, e condividendo la bellezza di questo piacere.

davAll-focusAll-focus

RAVIOLI VEGANI CARAMELLATI AL BALSAMICO CON UVETTA, MANDORLE E PAPRICA DOLCE

La gamma Verys è estremamente ampia: snack, formaggi di riso, piatti pronti, prodotti surgelati e piatti freschi come agnolotti e ravioli.

Ci divertiremo preparando diverse ricette insieme a loro. E vogliamo iniziare da un bel piatto di ravioli che ci dà sempre tante soddisfazioni. Quelli Verys sono egg free e milk free: niente uova, niente latte e una preparazione vegetale a base di riso integrale germogliato al posto del classico ripieno di ricotta. Un gusto certamente differente ma altrettanto ricco di sapore. Oggi proviamo i RAVIOLI VEGAN CON CHICCA© E ZUCCHINE con un condimento di uvetta, mandorle e paprica dolce. Caramellati all’aceto balsamico. Meglio di così…

sdrsdr

Ingredienti per 4 persone

1 confezione di Ravioli vegan Chicca e zucchine; 1 cipolla; 2 cucchiai di uvetta; 1 cucchiaino di crema di aceto balsamico; 1 cucchiaino di zucchero; 1 cucchiaino di paprica dolce; 30 g di mandorle pelate; 1 cucchiaio d’olio evo; sale e pepe q.b; erbe aromatiche.

Preparazione

• Mettete a bollire l’acqua per i ravioli adoperando del brodo di verdura. Nel frattempo, tagliate la cipolla finemente e fatela andare a fuoco basso con l’olio, un pizzico di sale e pepe, l’uvetta, la paprica, l’aceto balsamico e lo zucchero. Fate caramellare il tutto per qualche minuto.

• Buttate i ravioli. Nel frattempo tritate le mandorle nel mixer e unitele al condimento, tenendone un po’ da parte per la decorazione.

• Unite i ravioli al resto della preparazione, e decorate con le mandorle restanti e le erbe aromatiche (io ho scelto mentuccia e timo).

All-focus

Prodotti

VERYS

La paprica affumicata è come al solito quella dei miei amici de LA CHINATA

sdr

All-focus

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...